Archive for ottobre 2010

Le imperdibili avventure di mia cugina Piera

ottobre 12, 2010

Verità svelate

Che poi quando Bersani (il cantautore) è venuto a Milano, ho fatto una sorpesa a mia cugina Piera e, per il suo compleanno, le ho regalato il biglietto. Cioè due. Nel senso che poi ci siamo andati insieme, al concerto, perché lei s’era appena lasciata e non sapeva con chi andare. Stavamo quasi davanti, tipo in sesta o settima fila. Da quelle parti, tanto per dire, ci stava anche Pacifico (a mia cugina Piera, Pacifico, il cantautore mica l’Oceano, fa sballare un casino) tra il pubblico.

Che Bersani il cantautore ha cominciato facendo proiettare dietro di sè, su uno schermo, una serie di articoli di giornali che si riferivano all’altro, di Bersani, il politico segretario attuale del PD, quello che somiglia a Gargamella dei Puffi (senz’offesa per i Puffi).

Al che, mia cugina Piera, davvero stupita, candida come una verginella più che mai candida immacolata, mi ha dato di gomito e moltissimo parecchio candidamente m’ha chiesto.

Ah, ma perchè, vuoi dirmi che ci sta un politico che c’ha il suo stesso nome?

Impareggiabile, mia cugina Piera quando se ne esce così, è davvero insuperabile, molto parecchio più del tonno.

Le imperdibili avventure di mia cugina Piera

ottobre 11, 2010

Omonimie (lo scrutatore non votante)

Mia cugina Piera va matta per Bersani. Il cantautore, intendo. Che la politica, mia cugina Piera la ignora, molto parecchio, lei, la politica, non sa neanche dove stia di casa, la politica.

mia cugina Piera: hai sentito l’ultima di Bersani?

io: ti riferisci alla possibile alleanza coi centristi e coi finiani?

mia cugina Piera (con gli occhi fuori dalle orbite): eeehh???

io: scusa, ma di che Bersani stiamo parlando?

mia cugina Piera (allo stesso tempo, perentoriamente e stupita): di Bersani ce ne sta uno solo, scusa, di quale Bersani vuoi che parli!

punti di vista

ottobre 8, 2010

Virginia Braga, “Il papà” [pennarello su carta]

Le imperdibili avventure di mia cugina Piera

ottobre 8, 2010

Ossi duri

Vado a trovare mia cugina Piera e non posso far a meno di vederlo. Al centro del tavolo ci sta un enorme mazzo di rose rosse. Allora glielo chiedo.

io: scusa, ma quante sono?

mia cugina Piera (dissimulando, facendo la distaccata): boh… trentacinque, mi pare.

(more…)

Le imperdibili avventure di mia cugina Piera

ottobre 3, 2010

Pretty Piera

Telefono a mia cugina Piera. Risponde dopo parecchi squilli. Pare infastidita.

Non ora, mi dice e mette giù.

(more…)

Test attitudinale, per (più o meno) giovani papà

ottobre 3, 2010

magari a qualcuno potrà servire…

1. L’Amniocentesi è 

  1. Non ne ho la più pallida idea.
  2. Mi sembra di ricordare che abbia qualcosa a che fare con l’ospedale in cui è nato mio figlio.
  3. Prelievo di liquido amniotico effettuato mediante l’introduzione di un lungo ago attraverso l’addome della gestante, fino a raggiungere il sacco amniotico e individuare l’eventuale presenza di alterazioni cromosomiche del feto. 

2. Brodo vegetale 

  1. Mai piaciute le pietanze brodose, a me piacciono le bistecche, possibilmente al sangue.
  2. Io conoscevo il brodo primordiale, quello vegetale al momento mi sfugge.
  3. Facilissimo, direi! Ingredienti: 100 grammi di patate, 100 grammi di carote, 100 grammi di zucchine. La preparazione è la seguente: pelare patate zucchine e carote, tagliare il tutto e porre i pezzi in pentola. Aggiungere un litro d’acqua e far bollire a fuoco lento per circa 50 minuti. Non si deve mai aggiungere sale al brodino, mi raccomando. Vi rimarranno circa 200 ml di brodo dopo la bollitura. Semplicissimo, direi.  (more…)

Una volta ero una rockstar

ottobre 2, 2010

una volta ero una rockstar e, scusate se è poco, ho persin calcato il palco del circolino di cusano milanino!

una volta ero una rockstar ed ero pure un capellone.

una volta ero una rockstar ma per dirla come diceva mio padre, quand’è che ti decidi a mettere la testa a posto?

(more…)

Le imperdibili avventure di mia cugina Piera

ottobre 1, 2010

La prima cosa che ho trovato

mia cugina Piera: che freddo che fa oggi.
io: provato a uscire con qualcosa sopra quello straccetto di vestito?
mia cugina Piera: già, e poi chi mi guarderebbe più?